RONGHI: VASTO INCENDIO PRESSI CAMPO ROM, GIUGLIANO DETURPATA DA CAMPI ROM

 “Giugliano e i territori circostanti continuano ad essere inquinati e deturpati dagli incendi provocati di rifiuti connessi alla presenza di campi rom, in ultimo quello di oggi nei pressi del campo rom di Carrafiello nord. E’ grave che amministrazione comunale, regionale e governo centrale, tutte dello stesso segno politico, non pongano fine a questo disastro ambientale e sociale liberando Giugliano dai campi rom e garantendo ai suoi abitanti un ambiente pulito e vivibile”. E’ quanto afferma il Presidente di “Nuove Socialità”, Salvatore Ronghi.“Di recente anche il Sindaco di Giugliano ha lanciato un grido di allarme chiedendo al Prefetto di Napoli la definitiva risoluzione del problema e dicendosi anche pronto ad iniziative di protesta – ha aggiunto Ronghi -, ma è evidente che tutto ciò non ha avuto seguito ed i giuglianesi continuano ad essere vittime di questa grave situazione che comporta, inoltre, un grande dispendio di energie di uomini e mezzi”.

Lascia un commento