Editoria: Ronghi (Fdi), ANSA baluardo informazione qualità Incomprensibile piano tagli, difendere le redazioni

 “Ansa è un baluardo dell’informazione di qualità grazie al lavoro dei suoi giornalisti, anche collaboratori precari. Scaricare, da parte dell’azienda, su di loro le conseguenze economiche dell’emergenza coronavirus è un grande errore anche perchè, proprio e ancor di più durante la pandemia, la principale agenzia di stampa italiana si è confermata un punto di riferimento tempestivo, capillare ed affidabile per le Istituzioni e per il mondo dell’informazione e, quindi, per gli Italiani”. E’ quanto afferma il dirigente di FdI, Salvatore Ronghi, che esprime solidarietà ai giornalisti che hanno proclamato 48 ore di sciopero ed annunciato ulteriori iniziative di protesta.

“Il piano aziendale, che prevede la cassa integrazione per i giornalisti e il taglio dei collaboratori, va a penalizzare proprio la principale risorsa di Ansa, ovvero il lavoro e l’abnegazione dei suoi giornalisti, ed è incomprensibile anche tenuto conto che, alla luce dell’avanzare delle fake news, il ruolo dell’informazione primaria ed affidabile di Ansa è oggi più che mai importante” aggiunge l’esponente del partito di Giorgia Meloni.

“Sosterremo la vertenza di Ansa, che rientra nella più ampia vertenza per un’informazione di qualità e per la tutela del lavoro giornalistico che va difeso e tutelato in quanto espressione della democrazia e patrimonio della Nazione” conclude Ronghi.