Accordo FMPI e CNAL : Cordella(ANPPE VVF), bene inserimento dei Vigili del Fuoco

“Bene che nell’accordo FMPI (Federazione Medie e Piccole Imprese) e CNAL (Confederazione Nazionale di Lavoratori) firmato questa mattina a Napoli, è stato rimarcato il ruolo dei Vigili del Fuoco in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Lo afferma Fernando Cordella Presidente del Sindacato ANPPE Vigili del Fuoco.

Nel protocollo di intesa, nato per fermare la “strage” di lavoratori e per la sicurezza sul lavoro andando oltre il recente Decreto legge approvato dal Governo in materia e puntando su un forte potenziamento del sistema dei controlli, leggiamo la richiesta di un  potenziamento dei tecnici del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco in materia antincendio in virtù anche delle nuove norme emanate proprio in questi giorni, relative al rischio incendio nei luoghi di lavoro. Inoltre – continua Cordella – è importante il lavoro di coordinamento dei soggetti deputati al controllo, in particolare Ispettori del lavoro, tecnici ASL integrati proprio dai professionisti del soccorso i Vigili del Fuoco, solo facendo sistema si può arginare la piaga degli infortuni sul lavoro e puntando ad  una informazione e formazione mirata ai singoli rischi professionali. Ringrazio pertanto, conclude Cordella,  sia la Presidente delle Federazione Medie e Piccole Imprese Antonina Terranova, il Segretario Generale della Confederazione Nazionale  di Lavoratori Salvatore Ronghi e la Presidente dell’Organismo Paritetico Nazionale “Partecipazione e Cogestione” Rosa Pestilli per l’attenzione rivolta alla nostra categoria.

La Redazione